Le danze latino-americane sono delle danze di coppia e fanno parte delle danze di stile internazionale. Le danze ufficialmente classificate come latino-americane sono il Samba, il Cha Cha Cha, la Rumba, il Paso Doble ed il Jive.

la Rumba: Per gli studiosi di storia della danza, il termine rumba indica qualcosa di più che un semplice ballo: identifica un genere musicale e coreico comprensivo di un insieme di balli. Nella lingua spagnola il verbo rumbear definisce un particolare modo di ballare, basato sui movimenti seducenti dei fianchi e del bacino.

Il Cha Cha Cha: La figura caratteristica di questo ballo è lo chassè che consiste in una serie di tre passi il secondo dei quali chiude sul piede fermo; il nome di questo ballo deriva dall’ attributo onomatopeico strettamente legato al ritmo della danza, scandito dal tempo delle percussioni e dalla riproduzione del suono prodotto dalle scarpe durante la danza.

Paso Doble: Tradotto alla lettera significa: passo doppio. Le figure costruite per questo ballo sono di grande spessore artistico, tutte ispirate alle azioni del torero nella lotta contro il toro. Per ballare correttamente il paso doble è importante entrare nello spirito giusto. La coppia deve essere motivata ed esprimere energia.

Il Samba: Samba deriva da semba che è il particolare movimento del bacino di alcuni balli tipici dell’Angola portoghese. Il samba fu inserito nelle danze da competizione dopo aver acquisito una forma compiuta: da un lato, addolcendosi sul piano musicale dall’altro, attraverso la codificazione di figure compatibili, molte delle quali di notevole pregio artistico e coreografico

Il Jive: Il jive è il ballo più movimentato fra le danze latino-americane. Il suo ritmo è frenetico, le sue figure sono caratterizzate da stile, resistenza fisica, forza ed elasticità. L’uso delle mani ha un ruolo determinante non inferiore a quello dei piedi. Negli ultimi 60 anni, con l’evoluzione del jazz verso il bebop, il jive fu sottoposto ad una serie di revisioni e perfezionamenti stilistici che ne hanno fatto uno dei balli ancor oggi più prestigiosi a livello internazionale.